“Porretta belongs on every serious blues and soul festival-goer's bucket list, a confluence of positive forces to be honored and treasured.”
Dick Shurman, Paul Harris Living Blues 2017
DIRETTORE ARTISTICO Graziano Uliani

Instagram

Seguici

Alice Palmieri

Sam-Cooke-murale-ph.-Giorgio-Barbato
RufusThomas-mural

Murale #4 Sam Cooke

Uno dei più importanti e influenti cantanti della storia del soul. Anzi molti lo definiscono l’uomo che ha inventato il soul. Grandi successi come You Send Me, Twistin’ the Night Away, Chain Gang, Wonderful World, Bring It On Home to Me e “A Change Is Gonna Come” sono tra le sue canzoni più popolari. Cooke morì all’età di 33 anni in circostanze misteriose l’11 dicembre 1964 a Los Angeles con tre colpi di pistola sparati dalla direttrice di un motel. Cantante carismatico e precursore di quel crossover che avrebbe abbattuto per primo ogni barriera razziale.

Murale #14 Rufus Thomas

Ha rappresentato per oltre 50 anni l’essenza della musica di Memphis. Dal vaudeville al rhythm & blues fino al funky è stato un esempio anche di vita per decine di musicisti. Primo D.J. a trasmettere dalla W.D.I.A., la radio nera di Memphis l’esordiente Elvis Presley. Uno dei suoi classici Walking The Dog è stato ripreso anche dai Rolling Stones. Insegnò ad Otis Redding come muoversi sul palco dell’Apollo di New York. Tra i suoi successi Do the Funky Chicken, Push and Pull e The Dog. Porretta dove Rufus Thomas si è esibito per ben 6 volte, gli ha dedicato il parco dove si svolge il festival, mentre lui era ancora in vita. È il padre di Carla e Vaneese Thomas.

ARTISTA

Alice Palmieri